Questione di fiducia

Un famoso detto sostiene che fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio. Il problema più grande sorge nel momento in cui la persona di cui non ci possiamo fidare assolutamente siamo noi stessi. Possiamo metterci tutto l’impegno possibile per tenere in “ordine” la nostra esistenza, ma basterà un solo istante di distrazione per mettere a soqquadro ore, giorni, settimane di pesante “pulizia”.

Il tutto per cosa? Impulsività, masochismo, ingenuità, noia? In realtà poco importa, perché a questo punto possiamo solo leccarci le ferite, indipendentemente da ciò che le ha provocate. E se proprio non possiamo fare a meno di additare qualcuno come il “cattivo” della situazione o  trovare un capro espiatorio sul quale avventarci.. beh faremmo bene a metterci a quattrocchi con noi stessi davanti allo specchio o se proprio, prenderci un aperitivo tutti insieme… portate anche il vostro “cattivo” … più si è meglio è!

~Chiara

Annunci